Almac è di nuovo operativa!

/ / News

Der Inhalt wird in der Standard-Sprache dieser Website angezeigt. Sie können einen Link anklicken, um zu einer anderen verfügbaren Sprache zu wechseln.

L’azienda riprende la sua piena attività, nel rispetto delle norme sanitarie

Dopo un primo periodo dove numerose attività lavorative hanno dovuto subire grandi limitazioni, è finalmente arrivata la cosiddetta fase 2. Seguendo le direttive ministeriali emanate dal governo centrale, oltre che dalla regione, Almac è di nuovo pienamente operativa. L’azienda, infatti, sebbene abbia sempre portato avanti le sue attività essenziali, ha attuato una serie di misure preventive, in modo da garantire il ripristino a pieno regime della propria produttività, nel pieno rispetto delle norme sanitarie vigenti.

 

 

Lavorare in sicurezza: le misure adottate per garantire la salute dei dipendenti 

L’azienda, da sempre, dedica particolare attenzione al rispetto dei diritti dei lavoratori. Proprio per questa ragione, in questo particolare momento, ha riorganizzato la propria produzione in modo da tutelare al meglio la salute e la sicurezza di tutti i suoi dipendenti. Per raggiungere questo risultato, Almac ha attuato, ad esempio, in ottemperanza al DPCM del 26 aprile scorso e del protocollo di sicurezza del 24 aprile, le seguenti procedure:

  • Ausilio dei DPI a tutti i dipendenti, forniti direttamente dall’azienda
  • Scaglionamento degli ingressi, in modo che non si creino assembramenti e si riesca così a mantenere il distanziamento sociale
  • Prova della temperatura all’ingresso, per garantire che il personale sia idoneo
  • Creazione e diffusione di protocolli aziendali per informare il personale su tutti gli aspetti relativi al Covid-19
  • Sanificazione periodica delle aree produttive
  • Pulizia giornaliera di tutti gli ambienti aziendali
  • Controllo degli utenti che arrivano dall’esterno
  • Incentivo ed estensione delle attività svolte in Smart Working

Oltre la produzione: i servizi garantiti

I provvedimenti appena riportati, oltre ad avere come scopo la riduzione della possibilità di contagio, sono pensati per garantire il proseguimento di una serie di servizi per i clienti: ad esempio, sarà assicurata l’assistenza da remoto su ogni tipologia di macchinario prodotto e congiuntamente saranno garantite tutte le attività commerciali ed amministrative. Per qualsiasi ulteriore informazione potrete utilizzare il modulo presente nella sezione contatti.